Polizza di assicurazione Colpa grave e verso terzi per Dipendenti pubblici- Formula "Full"

per tutelare il patrimonio di dipendenti e/o amministratori della Pubblica Amministrazione da danni a terzi e alla Pubblica Amministrazione.

Questa qui proposta è l'assicurazione per dipendenti pubblici per danni erariali allo Stato e verso terzi  nella formula più completa di Assaperlo, il progetto di Assigeco rivolto ai professionisti e ai privati.

Tutti i dipendenti e amministratori pubblici, durante l’esercizio del loro lavoro, incorrono in 5 grandi responsabilità: civile, amministrativa e amministrativo-contabile, penale, disciplinare e dirigenziale ( specifica solo per  manager).

Di queste 5 responsabilità, solo le prime due sono assicurabili, ma la più importante è la seconda: la cosiddetta  responsabilità amministrativa e amministrativa contabile è una responsabilità di tipo patrimoniale, in quanto l'azione che viene contestata è di tipo erariale.

Quando infatti un terzo contesta un danno ad una Pubblica Amministrazione, costretta a pagare quindi per un' azione illecita compiuta da  un suo dipendente durante l’esercizio della sua professione,  è la stessa Pubblica Amministrazione che invia poi la segnalazione alla Corte dei Conti, che apre un procedimento giudiziario contro il funzionario pubblico  per determinare la sua effettiva responsabilità nel danno erariale causato alle Casse dello Stato.
Se il funzionario pubblico viene riconosciuto colpevole di  colpa Grave dalla Corte dei Conti,  l’amministrazione agirà contro di lui  per rivalersi in tutto o in parte di quanto essa abbia pagato al danneggiato, agendo anche sul suo patrimonio personale; situazione d’altro canto ad oggi molto frequente.

Può anche succedere che il terzo danneggiato si rivalga direttamente contro il funzionario pubblico e  all'ente chiedendogli il rimborso del danno.

L’unica soluzione per il funzionario pubblico , per poter vivere serenamente il proprio lavoro, è quello di dotarsi di una polizza che lo tuteli dal rischio di essere incolpato per colpa grave e dal risarcimento verso terzi  che sarà chiamato a corrispondere in entrambi i casi.

La formula qui proposta è la soluzione “Full” per la copertura della  responsabilità civile verso terzi e la responsabilità amministrativa e amministrativa contabile, per danni creati alle Casse dello Stato.

L'assicurazione qui proposta per i dipendenti /amministratori della Pubblica Amministrazione  è predisposta nella forma “claims made", ossia la copertura è attiva per  richieste di risarcimento per danni a terzi che devono essere presentate e notificate agli Assicuratori durante il periodo di validità della polizza. 

Per la copertura di eventuali richieste di risarcimento danno che possono pervenire al professionista posteriormente alla scadenza della polizza è possibile attivare la cosiddetta garanzia postuma, che per questa formula è fino a  5 anni.

Se il fatto dannoso invece è stato realizzato precedentemente alla stipula dell’assicurazione, l’operatività retroattiva di questa assicurazione  varia da 0 anni a illimitata.

 

N.B: a chi è in possesso di un CODICE SCONTO, questo va inserito nel carrello dopo aver fatto il preventivo e PRIMA dell'acquisto finale.

Su questo sito è disponibile anche una diversa formula assicurativa per il dipendente pubblico per i danni erariali, di tipo "Light" ,che tutela solo per il risarcimento da possibili danni erariali alle Casse dello Stato ma non da eventuali azioni che terzi potrebbero fare contro lo stesso funzionario pubblico.

Se invece sei interessato solo alla "Tutela legale" per il dipendente pubblico , ti invitiamo a consultare il prodotto specifico disponibile su questo sito anche cliccando qui.
 

Per i codici sconto , per chi è interessato a queste soluzioni, è possibile contattare la nostra assistenza clienti.

 

A partire da 265,36 €

Assicurazioni professionali - Lloyd's

A chi si rivolge

A coloro che sono dipendenti e/o svolgano una carica come amministratori presso una pubblica amministrazione come: dipendenti dello Stato o degli enti locali quali Comuni e Regioni ( dirigenti, responsabile servizio tecnico, contabile e amministrativo, vigili urbani, funzionari etc), amministratori della pubblica amministrazione (sindaco, vicesindaco, assessori, consiglieri, presidente), soggetti in rapporto di servizio con la Pubblica Amministrazione (segretari comunali, revisori dei conti etc.)

Tutte le volte che viene compiuto un illecito che abbia a che fare con il mondo della Pubblica amministrazione, è la Corte dei Conti che decide  se sia  colpa lieve o grave e nel secondo caso obbliga il dipendente/amministratore pubblico a risarcire personalmente il danno creato.
 

Non sono infrequenti, anzi in aumento esponenziale, anche le situazioni in cui una Pubblica Amministrazione costretta a risarcire un terzo per un danno creato da un suo dipendente, eserciti poi contro lo stesso un’azione di rivalsa, mediante la Corte dei Conti, per recuperare l’esborso anticipato.

Cosa è assicurato

Le voci qui riportate sono indicative e non esaustive; prima della sottoscrizione della polizza leggere attentamente il Set Informativo.

  • Le somme che l’Assicurato è chiamato a pagare per perdite patrimoniali a terzi in conseguenza di atti od omissioni di cui debba rispondere a norma di legge nell'esercizio delle sue funzioni istituzionali, compresi i fatti dolosi e colposi commessi da persone di cui l’assicurato stesso debba rispondere ai sensi di legge
  • Le somme che l’Assicurato è tenuto a pagare, per effetto di decisioni della Corte dei Conti, per Perdite Patrimoniali alla Pubblica Amministrazione e/o all'Erario in conseguenza di azioni, omissioni, ritardi, commessi nell'esercizio delle proprie funzioni, nonché in conseguenza dell'attività di gestione di valori e beni appartenenti alla Pubblica Amministrazione in qualità (giuridica o di fatto) di agente contabile e/o consegnatario
  • Azione di rivalsa attuata dalla Pubblica Amministrazione che abbia autonomamente risarcito il terzo delle Perdite Patrimoniali involontariamente causate dall'assicurato stesso, da solo o in concorso con altri
  • Perdite patrimoniali per interruzione o sospensione di attività di terzi
  • Perdita patrimoniale per l’attività connessa all’assunzione del personale
  • Perdita patrimoniale per violazioni colpose della legge
  • Perdita patrimoniale per le attività di affidamento diretto e procedure negoziate
  • Perdite patrimoniali per smarrimento, distruzione, deterioramento atti etc

Il nostro Partner

La Lloyd’s Insurance Company S.A. è la compagnia europea della Society of Lloyd’s ed è autorizzata a svolgere l’attività assicurativa e riassicurativa nello Spazio EconomicoEuropeo (SEE). La Lloyd’s Insurance Company S.A. è autorizzata dalla National Bank of Belgium.

I Lloyd’s sono il mercato assicurativo e riassicurativo mondiale per i rischi speciali. Grazie alle esperienze maturate nei secoli, i Lloyd’s sono le fondamenta dell’industria assicurativa ed il suo futuro. Il mercato dei Lloyd’s è gestito da brokers e sottoscrittori esperti che operano in oltre 200 territori ed in grado di sviluppare le assicurazioni essenziali, complesse e fondamentali necessarie per sostenere il progresso umano.

Assigeco s.r.l è Coverholder della Lloyd’s Insurance Company S.A.

VALIDA IN: Unione Europea, Confederazione Svizzera, Città del Vaticano

Materiali informativi