Polizza di assicurazione per Infortuni da contagio da HIV , epatite B e C

Per ottenere l’indennizzo a seguito di contagio accidentale che provochi HIV, epatite B o C.

L’assicurazione infortuni per il contagio da HIV, epatite B e C è la soluzione ottimale per chi vuole tutelare il proprio patrimonio  con  un indennizzo che spetta quando si contrae un’infezione che genera queste patologia, durante lo svolgimento del proprio lavoro.

Chi è maggiormente esposto a questo rischio di infortunio è soprattutto il personale medico e parasanitario per il pericolo costante di contrarre infezioni trasmissibili per via ematica .

Di solito le aziende sanitarie chiedono al proprio personale di assicurarsi contro questo specifico rischio.

ll contagio durante l’attività professionale avviene più di frequente con punture di siringhe infette oppure quando il sangue entra a contatto con gli occhi o con le mucose del naso.

E’ riconosciuto che in sala operatoria e in ambulatorio si corrono i rischi più elevati: il medico e l’odontoiatra ad esempio,  sono quotidianamente a contatto con il sangue.

Chi esegue prelievi, trasfusioni, atti invasivi, interventi chirurgici e implantologia ha un rischio molto elevato di contrarre questo tipo di infezione.
Secondo l’organizzazione mondiale della Sanità , oltre 3 milioni di professionisti sanitari sono esposti ogni anno al rischio di contagio: 170.000 Hiv, 3.000.000 epatiti.

La formula di questa polizza infortuni per contagio HIV e epatiti,  è predisposta nella forma"loss occurrence", ossia la a copertura vale per i sinistri avvenuti durante il periodo di assicurazione.
Ha una durata annuale e non prevede alcuna franchigia: nessun costo assicurativo, in caso di sinistro dichiarato, rimane a carico dell'assicurato.

N.B: a chi è in possesso di un CODICE SCONTO, questo va inserito nel carrello dopo aver fatto il preventivo e PRIMA dell'acquisto finale.

 

A partire da 65,59 €

Assicurazioni professionali - Lloyd's

A chi è rivolta

Al  libero professionista o dipendente , che con un’età massima di 75 anni, vuole assicurarsi ricevendo un indennizzo qualora sia contagiato da HIV e epatite B e C a seguito dello svolgimento delle proprie attività professionali.


Questa soluzione di tutela è utile soprattutto a chi si espone maggiormente a queste malattie per motivi lavorativi come il personale sanitario.

Cosa è assicurato

Le caratteristiche di assicurazione qui riportate sono indicative e non esaustive; prima della sottoscrizione della polizza leggere attentamente il Set Informativo.

  • L’indennizzo di una somma se si contrae accidentalmente un’infezione da HIV , epatite B e C durante lo svolgimento della propria attività lavorativa

Il nostro Partner

La Lloyd’s Insurance Company S.A. è la compagnia europea della Society of Lloyd’s ed è autorizzata a svolgere l’attività assicurativa e riassicurativa nello Spazio EconomicoEuropeo (SEE). La Lloyd’s Insurance Company S.A. è autorizzata dalla National Bank of Belgium.

I Lloyd’s sono il mercato assicurativo e riassicurativo mondiale per i rischi speciali. Grazie alle esperienze maturate nei secoli, i Lloyd’s sono le fondamenta dell’industria assicurativa ed il suo futuro. Il mercato dei Lloyd’s è gestito da brokers e sottoscrittori esperti che operano in oltre 200 territori ed in grado di sviluppare le assicurazioni essenziali, complesse e fondamentali necessarie per sostenere il progresso umano.

Assigeco s.r.l è Coverholder della Lloyd’s Insurance Company S.A.

VALIDA IN: Mondo

Materiali informativi